La nostra storia | Gruppo Cucine Salta al contenuto principale

La nostra storia

 

Il Gruppo Cucine è fondato nel 2003 in un quartiere del Pireo in un piccolo appartamento di 45 mq dove viveva la famiglia Leventakis.

Konstantinos Leventakis, contava già 3 decenni pieni di sforzi, difficoltà e battute d'arresto nel campo delle costruzioni in legno e non si poteva permettere di correre rischi, poiché dietro di lui c'era una famiglia con tre bambini piccoli che doveva mantenere. E come se queste sfide non bastassero, i materiali cancerogeni ampiamente utilizzati per le costruzioni di cucine, avrebbero creato un grave problema respiratorio che lo avrebbe fermato temporaneamente..

Questo fatto ha determinato una svolta, poiché da allora ha iniziato a cercare fabbriche che utilizzassero solo materiali ecologici e rispettosi dell'ambiente. Il risultato?  Le sue prime collaborazioni con rinomate fabbriche italiane gli hanno assicurato non solo i risultati estetici desiderati ma soprattutto un ambiente di lavoro senza rischi per la salute.

Così, la sua visione è stata trasformata nel proteggere l'industria dei mobili da cucina nel suo complesso, poiché diversi falegnami in Grecia avevano affrontato malattie simili.  L'obiettivo immediato era quello di modificare la situazione introducendo le materie prime appropriate, fornendo prodotti ecologici, non nocivi per la salute di ogni greco.

In questa visione, tutta la sua famiglia si è subito impegnata. Con i figli,  Aris, George e Sofia,  hanno  iniziato un difficile viaggio insieme come "Team" da cui il nome: "Gruppo Cucine".  Non  hanno iniziato da un ufficio o da un negozio, ma dalla stanza dei   figli con  un semplice computer, un programma di progettazione di cucine preso in prestito e una valigia con campioni...

Le "alternative" cessarono di esistere come possibilità, mentre il fallimento non esisteva né come idea né come parola. Senza fondi, senza prestiti o aiuti di Stato, con forza motrice l'istinto di sopravvivenza e con la loro passione e visione per cambiare lo Status quo nella zona cucina, hanno iniziato questo viaggio bello ma difficile e impegnativo...

Il primo lavoro non tardò a venire. Era una vicina di casa che ha affidato loro la realizzazione di 4 cucine e questo era solo l'inizio in quanto a poco a poco iniziava la necessità di uno showroom.  Con la casa paterna di Konstantinos Leventakis come unica risorsa disponibile, in un piccolo vicolo del Pireo è nato il primo punto vendita del Gruppo Cucine in Grecia.

Con Konstantinos Leventakis alla guida e il resto della famiglia che copriva tutti i posti dalle 6:00 del mattino, iniziavano  a  caricare, a consegnare ad effettuare i montaggi tramite i due figli, Aris e George, mentre Sofia si occupava della pianificazione e dei costi, con la moglie di Konstantinos, Popi Leventaki, responsabile dell'accoglienza e del servizio clienti. La priorità era evadere tutti gli ordini per i clienti in modo impeccabile poiché non ci si poteva permettere il lusso di perdere tempo o affrontare spese inutili.

La stima sempre crescente della gente così come i veri e forti rapporti di lavoro con grandi architetti, designer e aziende costruttrici, hanno dato al Gruppo Cucine il potere di investire in negozi e magazzini in tutta la Grecia per raggiungere oggi  una rete di negozi-partner in più 30 regioni.

Nel frattempo, il 28 ottobre 2016, il fondatore del Gruppo Cucine muore improvvisamente, lasciando una grande eredità e una grande responsabilità alla sua famiglia e ai co-fondatori di GC di continuare a curare e sviluppare la sua Visione per una grande azienda che avrebbe cambiato per sempre la mappa della zona cucina.

George Leventakis ha assunto la carica di Amministratore Delegato e sulla base del nome costruito, ha dato impulso a una rapida crescita investendo sui giovani laureati delle università greche con studi in Business Administration e Marketing; con il risultato che Gruppo Cucine oggi è diventato la più grande azienda per la vendita al dettaglio dei mobili da cucina in Grecia.

Aris Leventakis, laureato in Economia e Commercio all’Università di Atene, ha preso il timone della gestione finanziaria senza debiti verso banche o altre entità.

Responsabile del design e della selezione dei prodotti è Sofia Leventaki, che con la sua ispirazione e conoscenza del design dli interni continua degnamente ad offrire qualcosa in più nel motto di Gruppo Cucine: "Design Different"!

Con il loro know-how, esperienza e passione, i tre figli di Konstantinos Leventakis contribuiscono allo sviluppo del settore, stabilendo nuovi standard di professionalità sul campo mentre in collaborazione con Università e altre Organizzazioni di ricerca di talenti aiutano attivamente in qualcosa che mancava dal mercato e dall'industria dei mobili per cucina: creare veri professionisti con un futuro in questo campo per ridurre il deflusso di giovani e talenti all'estero.

Le nostre persone rimangono per il Gruppo Cucine il suo patrimonio più importante perché sono quelle che fanno sempre la differenza. E per Gruppo Cucine queste sono più che belle parole. È un impegno profondo che continua a onorare investendo costantemente sia nella formazione che nello sviluppo di ogni membro del suo team. Allo stesso tempo continua ad attrarre i dirigenti più talentuosi e creativi nel mercato dei mobili da cucina ed oggi ha la soddisfazione e l’onore e di lavorare direttamente con oltre 100 persone.

La visione di Konstantinos Leventakis per un approccio diverso e più umano alla nostra vita quotidiana è ciò che continua a ispirarci.  siamo molto orgogliosi che le nostre persone del Gruppo Cucine diano il meglio ogni giorno affinché questa visione non svanisca mai.